Dall'Advertising all'Advergame: quando la promozione è un gioco

logo Aquest
AQuest
19 agosto 2021

advertising

L’advertising può essere un’esperienza divertente? Certo che sì! Uno dei trend più in voga negli ultimi tempi è proprio l’advergame, che unisce strategie di comunicazione digitali a esperienze di gioco che gli utenti possono vivere in tempo reale sui loro dispositivi preferiti.

Un’innovazione che migliora coinvolgimento, intrattenimento, risonanza del brand e conversioni!

Cosa si intende per advergame?

Advergame è un termine coniato unendo le parole advertising (pubblicità) e game (gioco), indicando proprio un gioco interattivo inserito in una strategia di marketing online per attirare l’attenzione degli utenti e creare maggior coinvolgimento nei confronti di un prodotto, di una linea di prodotti, di un evento o di un brand.

La fusione tra pubblicità online ed esperienze videoludiche, casomai rese ancora più uniche dall’uso di grafiche 3D e realtà aumentata, sta prendendo sempre più piede, soprattutto quando rivolta ad audience relativamente giovani (target più propenso al gaming).

La leva psicologica che rende efficace una strategia basata su un advergame è il cosiddetto “flow” descritto da Mihaly Csikszentmihalyi, il quale teorizza come le persone coinvolte in dinamiche di gioco risultino nel complesso molto più interessate e divertite. Questo risvolto, applicato alle logiche di comunicazione e vendita, favorirebbe la propensione alle interazioni o addirittura all’acquisto. Il marchio verrebbe associato dall’utente ad un ricordo positivo e quindi ad una più elevata possibilità di conversione.

Come spesso accade, i grandi brand sono stati i primi a rendersi conto delle potenzialità dell’advergame, inserendo esperienze di gaming all’interno dei loro funnel di comunicazione e vendita, ottenendo risultati molto promettenti.

Dall'Advertising all'Advergame: esempio di funnel

In quali contesti implementare una strategia vincente basata sugli advergame?

Che si tratti di un lancio prodotto, della promozione di un evento o anche di una semplice campagna di sensibilizzazione, l’advergame può essere un tassello vincente da implementare nei tuoi funnel. Ecco un esempio di come impostare la tua customer journey.

Social activation

Il primo step consiste nel raggiungere il tuo target. A tal fine è possibile attivare sponsorizzate social che, con un uso sapiente di video, video-demo o immagini invoglino l’utente a iniziare una “nuova partita”.

Gaming experience

Dalla sponsorizzata gli utenti saranno poi reindirizzati alla vera e propria esperienza di gioco. Per questo step le alternative sono molte: dallo sviluppo di un’App mobile o di una web App, a un gioco caricato direttamente su una landing page dedicata del sito corporate o ad un mini-sito parallelo al dominio principale (creato ad hoc per la campagna di promozione e per un periodo limitato), passando perché no, ai Facebook Game.

Brand landing page

Una volta che l’utente avrà concluso con successo la sua “partita” è il momento di puntare alla conversione. Indipendentemente dall’esperienza di gioco ideata, si può approfittare del grado di soddisfazione per invitarlo a condividere l’esperienza sui suoi profili social, indirizzarlo ad una scheda prodotto, ad un modulo per la raccolta di contatti o ad una landing page dove riscuotere un coupon o uno sconto speciale per l’acquisto di un prodotto.


Benefici dell’Advergaming

Perché adottare una strategia improntata all’advergaming?
I dati raccolti mostrano risultati interessanti:

1 - Maggior coinvolgimento del pubblico

Le meccaniche di gioco attirano molto più l’attenzione rispetto alle classiche forme di ADV, soprattutto nelle fasce di età più giovani. Il coinvolgimento è poi tale da favorire una più lunga esposizione alla campagna di comunicazione: se il gioco piace, gli utenti non lo abbandoneranno tanto facilmente!

2 - Incremento della Brand Awareness

Offrire al tuo pubblico una forma di intrattenimento di questo tipo favorirà una percezione positiva del tuo brand. Di conseguenza anche i successivi passaggi del funnel ne beneficeranno.

3 – Passaparola e nuovi utenti

Se la tua campagna promozionale risulterà estremamente coinvolgente, il passaparola positivo è assicurato, ma può essere ulteriormente incentivato anche con meccanismi di rewarding+referral.

4 - Profilazione utenti e raccolta dati

L’esperienza di gioco permette inoltre di raccogliere dati interessanti e utili sui comportamenti degli utenti e sulle preferenze di consumo. Un modo efficace per affinare le tue strategie.

5 - Aumento delle conversioni

Attenzione, coinvolgimento, interazioni e passaparola possono solo che portare ad un aumento dei tassi di conversione delle tue campagne.

6 - Fidelizzazione clienti

L’esperienza positiva con il tuo brand, con i tuoi prodotti o con i tuoi servizi favorirà anche la fidelizzazione dei clienti, con nuove opportunità di passaparola e possibilità di fare anche attività di retargeting/remarketing.

Quali altre strategie innovative per il tuo brand?

Le dinamiche di advergaming sono solo uno dei trend applicabili per migliorare le strategie per il tuo brand. Contenuti 3D, social commerce, video storytelling… le possibilità sono molte e noi le abbiamo raccolte tutte in un e-book!

Scarica la guida ai nuovi trend della comunicazione digital!

Scarica l'eBook